Stalking al Notaio

Stalking ad un famoso notaio di Frosinone.

 

Rinviato a giudizio un disoccupato di 32 anni residente nel capoluogo.

 

Questi per 

lungo tempo avrebbe perseguitato la professionista chiedendole in continuazione del denaro. La vicenda risale a qualche tempo fa quando l'uomo, amico di una conoscente della donna, dicendole che aveva un disperato bisogno di soldi perché senza lavoro, aveva convinto il notaio a dargli alcune somme.

 

Ma questo gesto di generosità il notaio l'avrebbe pagato molto caro. Il 32enne infatti ha cominciato a perseguitarla per ottenere altri soldi. Una volta, di notte, era riuscito ad entrare persino nel giardino di casa.

 

Per non parlare delle volte che se lo ritrovava anche sul posto di lavoro. Una situazione che ha indotto il notaio a cambiare il suo stile di vita evitando persino di uscire di casa per paura di incontrare il suo stalker.

 

Di qui la denuncia. Nella giornata di ieri davanti al GUP l'indagato è stato rinviato a giudizio per stalking. L'udienza è stata fissata per il prossimo 15 gennaio. L'uomo sarà difeso dall' avvocato Giampiero Vellucci. 

Scrivi commento

Commenti: 2
  • #1

    cittadino incazz.......... (sabato, 19 settembre 2020 12:29)

    cazzo non ha un centesimo e si fa difendere dall Avv. Giampiero Vellucci uno dei piu bravi in assoluto. fare stalking ad un Notaio sei proprio un coglione poi adesso dimmi come fai a pagarlo un avvocato se chiedevi soldi. bene ha fatto il notaio a denunciarti vai a lavorare guadagnateli i soldi vagabondo.

  • #2

    Xxx (sabato, 19 settembre 2020 12:49)

    Ci sono donne sposate che una volta scoperto i loro tradimenti denunciano l'amante per stalking e tu per la legge italiana non puoi neanche difenderti prima anche se hai migliaia di prove a tuo favore,però intanto loro sono le Sante della situazione e tu il delinquente..........