Post con il tag: "(San Giovanni Incarico)"



Abusi su una Tredicenne. Condannato
26.02.2021
Abusi sessuali su una ragazzina di 13 anni. Pensionato di 76 anni residente a San Giovanni Incarico condannato a 5 anni di carcere. I fatti
Salvati Condannato per Concussione
23.12.2020
Condannato a sei anni e mezzo di reclusione. Antonio Salvati, ex presidente dell'Unione dei Comuni era accusato di concussione continuata. Secondo l’accusa infatti

18.11.2020
Ordinanza di misura cautelare reale nei confronti di Antonio Salvati, già presidente dell’Unione dei Comuni “Antica Terra di Lavoro” e sindaco di San Giovanni Incarico. La vicenda è nota alle cronache...
07.05.2020
Operaio travolto da una frana mentre stava effettuando dei lavori di scavo. Concluse le indagini per la morte Gabriele Di Palma, 57 anni di Fontechiari. L'uomo ha perso la vita

16.04.2020
3,2%. Si tratta della percentuale dei sanzionati nella giornata di ieri. Anche questo dato è in calo, nonostante siano molti gli insofferenti che non riescono a stare a casa. Le forze dell’ordine che li
07.10.2019
Litiga con un ragazzo e gli stacca una guancia con un morso. Il fatto è avvenuto al di fuori di una discoteca di Ferentino. Autore del gesto un ragazzo di 22 anni residente a San Giovanni Incarico.

03.09.2019
Operaio travolto da una frana in via Porciri a Ripi. Tre persone indagate per omicidio colposo. Si tratta di una coppia di coniugi proprietari di quel appezzamento di terreno dove stava lavorando la vittima dell'incidente sul lavoro.
14.06.2019
Erano quasi le 14.00 quando l’ex sindaco di San Giovanni Incarico ha varcato la soglia della caserma dei carabinieri. I militari sono andati a prenderlo nella sua casa di Roma a Casal Bertone. Lo hanno prelevato e

08.04.2019
È accusato di corruzione. Per questo gli è stato notificato il provvedimento di custodia cautelare in carcere. Si tratta dell’ex sindaco di san Giovanni Incarico Antonio Salvati.
04.04.2019
Autocarrozzeria sequestrata. Secondo la polizia infatti il titolare lavorava auto di dubbia provenienza. Non solo, non era neppure in regola con le norme per lo smaltimento dei rifiuti pericolosi.

Mostra altro