Mattarella Inaugura l'Anno Accademico

Il Capo dello Stato Sergio Mattarella ospite della città martire per il 40° anno accademico dell'Ateno cassinate.

 

Il capo dello Stato è stato accolto dal magnifico rettore Giovanni Betta accompagnato dalle le notte dell'Inno di Mameli.

Ad accoglierlo numerose autorità amministrative e militari di tutta la provincia e della regione Lazio.

 

Tra queste la dottoressa Rosaria Amato questore di Frosinone, il comandante della Legione Lazio Generale di Divisione Andrea Rispoli, il comandante provinciale dei carabinieri colonnello Fabio Cagnazzo, il comandante in Seconda della Guardia di Finanza Generale di Corpo d'Armata Edoardo Valente, il comandante regionale Lazio Generale di Divisione Michele Carbone ed il comandante provinciale della Guardia di Finanza colonnello Alessandro Gallozzi.

 

La lezione inaugurale presso l'università di Cassino è stata incentrata su l'insegnamento del diritto nella relazione tra diritto e realtà. Dopo mezzogiorno il presidente Mattarella ha lasciato il Campus Folcara per fare visita al mercatino storico delle terre di San Benedetto in piazza Corte.

 

Mattarella ha ribadito ancora una volta l'importanza di avere una università che permette a tanti giovani che non hanno la possibilità di spostarsi in altri atenei di poter studiare.

 

Il capo dello Stato ha poi concluso il suo discorso sull'integrazione. Uno sguardo attento è stato gettato anche al comparto industriale ciociaro (indotto Fiat) per come sta cercando di rilanciare i propri prodotti nel territorio nazionale.


Scrivi commento

Commenti: 0