Post con il tag: "(lavoro)"



15.01.2019
Coop Frosinone. Bloccata per il momento la chiusura immediata. Si è tenuto oggi infatti l’incontro presso il ministero dello sviluppo economico. Otto i punti vendita a rischio chiusura, tra questi quello di Frosinone.
04.01.2019
Notizie positive per le addette alle pulizie delle scuole della provincia di Frosinone da mesi senza stipendio. Nelle scorse ore si è tenuta un'assemblea pubblica al Miur per l'assegnazione del nuovo appalto. Il ministero ha confermato

28.12.2018
Firmato l'Addendum all'accordo Quadro tra Regione Lazio e parti sociali nelle Aree di Crisi Complessa di Frosinone, Rieti e Colleferro. In pratica ai lavoratori verrà pagata la Mobilità in Deroga maturata al 1 gennaio 2019, dopodiché verrà agganciata la
07.12.2018
Il Grand Hotel Palazzo della Fonte di Fiuggi a rischio chiusura. Lo storico 5 stelle di Fiuggi dovrebbe chiudere i battenti il prossimo 27 dicembre. Ci sarebbe infatti una

26.11.2018
La Bristol-Mayers Squibb di Anagni mette in vendita il proprio stabilimento. La decisione è stata comunicata ufficialmente dalla società ai sindacati e alle maestranze. Da tempo il sito produttivo anagnino era alle prese con un sotto dimensionamento.
19.11.2018
Troppi i siti industriali chiusi. Mancano i fondi per gli ammortizzatori sociali deroga. Sit-in dei lavoratori ciociari presso il Ministero Dello Sviluppo Economico.

16.11.2018
Sono scesi ieri in piazza i Vigili del Fuoco e il personale di Polizia Penitenziaria. Chiedono a Parlamento e Governo alcuni interventi mirati per i rispettivi comparti.
14.11.2018
Primo risultato positivo per gli addetti alle pulizie nelle scuole. Sono circa un migliaio i lavoratori che attendono ancora i pagamenti dal 2017. Hanno continuato a lavorare

30.10.2018
Ennesima delusione all'incontro tra sindacati e Unicoop Tirreno. L’azienda si è presentata al ministero dello sviluppo economico annunciando la chiusura di 4 degli 8 punti vendita. I negozi interessati sarebbero
27.10.2018
"Dobbiamo in primis come Gruppo le scuse a tutti coloro che si sentono privati dei loro diritti e delle loro spettanze". L'imprenditore Massimiliano Baldassarri si scusa con i dipendenti della Biomedica Foscama e spiega le sue ragioni.

Mostra altro