Post con il tag: "(colfelice)"



Bloccata la Raccolta Differenziata
21.10.2021
Raccolta differenziata sospesa in tutta la provincia. Motivo? Troppo Zinco. Dalle analisi effettuate sui rifiuti ci sarebbe infatti una presenza eccessiva di Zinco.
10.11.2020
Il padre era morto da ben due anni ma lei continuava comunque a riscuotere la pensione. È stato però scoperto e denunciato dalla guardia di Finanza. La truffa era stata facilitata

22.09.2020
Nove i casi positivi al coronavirus in provincia di Frosinone. Nel computo non c’è però lo studente di Ferentino il cui tampone è stato fatto a Roma e per il quale la Asl sta ancora effettuando tutte le verifiche.
02.06.2020
Attimi di panico nella giornata di ieri. Un escursionista si è perso sul Monte di Santa Serena a Supino. L'uomo, un 40enne residente a Colfelice, ha deciso di fare una

22.03.2020
Mascherina e distanza di sicurezza. Il lavoro però non si ferma. È quello dei dipendenti Saf la Società Ambiente Frosinone che gestisce l’impianto rifiuti di Colfelice.
14.03.2020
Emergenza coronavirus. Propone anche esempi di solidarietà. Come quello della Saf. La Società Ambiente Frosinone che gestisce l’impianto di smaltimento di Colfelice ha donato 5.000 euro alla Asl di Frosinone.

05.03.2020
Il costo più gravoso del trattamento dei rifiuti? La raccolta e smaltimento della frazione organica. Lo sa bene il presidente della
13.02.2020
Missione eco sostenibilità. Obiettivo circolarità del rifiuto e impatto zero. A partire dal sito, e dal territorio, dal quale si sviluppano e da dove sono coordinate le attività del ciclo integrato di raccolta e smaltimento dei rifiuti urbani della nostra provincia.

09.10.2019
Più sicurezza negli ambienti di lavoro. Maggiore tutela della salute e della incolumità degli operatori. Prevenzione continuativa contro il rischio di incendi. Un ulteriore, sensibile
08.09.2019
Rubano quattro batterie utilizzate per alimentare il ponte ripetitore di una nota società di telefonia. Stavano andando via col loro furgone quando sono stati intercettati dai carabinieri. Ad insospettire i militari è stato proprio il loro

Mostra altro