Post con il tag: "(villalatina)"



01.07.2020
Peculato ed Induzione Indebita alla consegna di denaro da parte di privati cittadini. Questa la pesante accusa dalla quale si dovranno difendere. Si tratta di due dipendenti pubblici del
25.05.2020
Dalla Asl di Frosinone anche oggi è stato registrato un doppio Zero. Nessun nuovo positivo e nessun decesso. Quattro nuovi positivi sono stati segnalati invece in provincia di Latina. In realtà...

29.03.2020
Bar aperti nonostante i il divieto, locali in attività oltre l’orario. Pressanti i controlli dei carabinieri nei confronti di chi non rispetta le disposizioni previste dal DPCM.
09.09.2019
È stato rinvenuto cadavere all'interno della propria abitazione. Sul posto sono arrivati poco dopo i carabinieri che stanno vagliando tutte le ipotesi. È quanto accaduto questo

11.06.2018
15 i comuni impegnati a rinnovare i loro consigli comunali. Due oltre i 15 mila abitanti (Anagni e Ferentino). Non c’è stata battaglia a Ferentino dove il sindaco e presidente della provincia
24.04.2018
Troppo gravi le carenze igienico sanitarie riscontrate dai carabinieri del Nas. Immediata la sospensione dell’attività disposta dai militari. Titolare denunciato e multato.

19.12.2017
Allaccio abusivo e smaltimento illecito. Questi i reati commessi da un frantoio “visitato” dai carabinieri del Nas di Latina. Gli illeciti sono costati l’interruzione dell’attività. Si tratta di un noto fantoio sito
22.09.2016
Un 47enne di Villa Latina è finito in manette per detenzione illegale di armi e detenzione abusiva di esplosivi. I carabinieri hanno infatti perquisito un capannone di sua proprietà. Qui sono state rinvenute 2 bombe carta e 21 pezzi di polvere da sparo compressa. Inoltre, nel corso della successiva perquisizione eseguita nell’abitazione i carabinieri hanno trovato altre 248 cartucce di vario calibro, occultate all’interno del garage. Il tutto è stato posto sotto sequestro. Nell’ambito...

28.06.2016
Villa Latina. Appicca il fuoco ai piedi di un traliccio dell’alta tensione. Si tratta di un 49enne fermato dai carabinieri proprio mentre stava incendiando una zona boschiva. Tra l’altro si tratta di persona già nota alle forze dell’ordine per lo stesso tipo di reato. Sono stati i carabinieri di Picinisco, nel corso di un predisposto servizio per il controllo del territorio, in particolar modo teso alla vigilanza delle zone boschive in considerazione della stagione estiva, ad arrestarlo...